Escursione al Pulo

Altamura: escursione al Pulo e a Lamalunga

Domenica 29 novembre, in mattinata, escursione al Pulo di Altamura e a Lamalunga. Un percorso a piedi fra le grotte in cui è stato ritrovato il famoso scheletro dell’Uomo di Neanderthal.

Lunghezza itinerario: circa 12 km
Tipo di percorso: anello
Tipo di fondo: mulattiere, strade sterrate e percorso libero
Interesse: paesaggistico, naturalistico, geologico
Difficoltà: qualche tratto accidentato, attraversamenti strade asfaltate.
Durata: 9.30-15.30
Costo: 5 euro
Attrezzatura consigliata: scarpe da trekking, abbigliamento a strati, pranzo leggero a sacco, acqua .

Si parte dal centro visita l’Uomo di Altamura per attraversare Lamalunga, solco vallivo tra le rocciose colline che ospitano numerose grotte, tra cui quella in cui è stato trovato il famoso scheletro dell’Uomo di Neanderthal. Alla fine della lama, una mulattiera tra muretti, correndo tra campi coltivati, conduce alla principale strada di accesso al Pulo di Altamura. Si circumnaviga il Pulo cogliendo l’occasione per visitare un paio tra le sue grotte più accessibili. Si rientra percorrendo un tratturo che conduce a Murgia S. Elia, tra trulli e specchie. Dall’area pic nic di Murgia S. Elia un percorso libero tra i pascoli murgiani riporta verso il Centro Visita. Al termine della passeggiata c’è la possibilità, previo pagamento di un ticket, di visitare il Centro dedicato all’Uomo di Altamura.

Info e Prenotazioni
Per partecipare all’evento la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) entro venerdì 27 novembre  oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (16) o in caso di avverse condizioni climatiche.