E-VENTI: Le domeniche al Parco

Le domeniche immersi nella natura del Parco dell’Alta Murgia con passeggiate e attività per famiglie nel Centro Visite Torre dei Guardiani.

In programma, da domenica 23 settembre, quattro appuntamenti con passeggiate e laboratori dedicati ai bambini presso il Centro Visite Torre dei Guardiani.

Il programma dettagliato della manifestazione nella locandina a seguire.

Per info e prenotazioni

+39 338 1070398

PugliA.M.I.C.A.

A Torre torna PugliA.M.I.C.A. ‘Vivere nei Parchi’

Sabato 8  aprile, alle ore 16, presso il Centro Visita Torre dei Guardiani, sarà presentato il secondo anno del progetto PugliA.M.I.C.A. – ‘Vivere nei Parchi’, che prevede la realizzazione di attività sportive e di educazione ambientale, gratuite per tutti, ogni sabato e domenica, da aprile ad ottobre.

PugliA.M.I.C.A. – Attività Motoria Integrata Cultura Ambiente è un progetto promosso e finanziato dal Dipartimento di Promozione della Salute, del Benessere sociale e dello Sport per tutti, in collaborazione con i Dipartimenti Mobilità, Qualità urbana, Opere pubbliche, Ecologia e Paesaggio e Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio.

Il progetto, partito lo scorso anno, ha una durata di due anni e si svolgerà in più di 20 fra parchi e riserve naturali di Puglia. Il principale punto di forza del progetto consiste nella promozione del movimento tramite il coinvolgimento di singoli individui e famiglie, adottando politiche di inclusione sociale in presenza anche di soggetti con lieve disabilità fisica, sensoriale o relazionale.

Le iniziative, concentrate durante il weekend, sono aperte a tutti: singoli, famiglie, anziani e bambini e si svolgeranno tra il Centro Visite Torre dei Guardiani a Ruvo e quello di Lamalunga ad Altamura, da aprile ad ottobre. Unica richiesta ai potenziali partecipanti è quella di partecipare con una certa costanza ed una buona dose di entusiasmo alle attività proposte, che sono estremamente varie ed interessanti.  Operatori qualificati proporranno, infatti, lezioni di pilates, yoga, disegno, escursioni e sezioni di nordic walking e passeggiate a tema naturalistico, seminari di approfondimento su flora e fauna ed incontri laboratoriali  di educazione ambientale.

In occasione della presentazione di sabato, saranno illustrati agli interessati tutte le informazioni sul progetto, il programma delle attività e le modalità di partecipazione, oltre a partire subito con la prima lezione di yoga-pilates.

Per informazioni potete scrivere  alla mail: prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com

Pasquetta a Torre dei Guardiani

Pasquetta a Torre dei Guardiani

Pasquetta a Torre dei Guardiani! Vi aspettiamo lunedì 2 aprile, lunedì dell’Angelo, per una passeggiata tra Lama Ferrata e l’omonimo rimboschimento, con partenza dal Centro Visita Torre dei Guardiani. Il percorso permette di attraversare lembi di bosco, verdissimi campi di cereali, lussureggianti vallette e profumati mandorleti, in un continuo e piacevole saliscendi fra le colline dei dintorni di Torre dei Guardiani. Il percorso, medio-facile, con un dislivello di circa 100 metri, è lungo circa 6 chilometri, da percorrere su mulattiere, strade poco battute e tratti di percorso libero. Si parte alle 9.30 per fare ritorno alle 13 circa. Si consigliano pantaloni lunghi, abbigliamento a strati, cappellino e acqua. E’ richiesto un contributo di 7 euro a persona. Previste tariffe ridotte per bambini sotto i 12 anni.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di giovedì 29 marzo. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani sabato 31 marzo per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (15) o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione, è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

dal grano ai biscotti

Dal grano ai biscotti. Laboratorio a ‘La Ferrata’

Domenica 18 marzo, torna il laboratorio più dolce del Centro Visita Torre dei Guardiani. All’agriturismo ‘La Ferrata‘, in territorio di Ruvo di Puglia si terrà il laboratorio ‘Dal grano ai biscotti’. Il programma della giornata prevede una visita al campo di grano biologico ‘Senatore Cappelli’, la visita all’impianto di macinazione del grano da cui poi si otterrà la farina. In chiusura, preparazione partecipativa dei biscotti. Si comincia alle 10. Il laboratorio dura circa due ore e mezza. E’ richiesto un contributo di 6 euro a persona.

Per partecipare al laboratorio è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3612409 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail al form on line sul sito www.poggioferrata.it, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 16 marzo. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff dell’Agriturismo La Ferrata per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

Il laboratorio è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

escursione a spinazzola

Escursione a Spinazzola, cave di bauxite e costone murgiano

Domenica 18 marzo, escursione a Spinazzola, alle cave di bauxite e al costone murgiano. Le cave di bauxite di Spinazzola sono una delle classiche mete escursionistiche del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Le raggiungeremo attraverso un percorso estremamente panoramico, lungo il bordo occidentale delle Murge e con lo sguardo sulla valle del Bradano. Lungo il percorso, incontreremo numerosi saliscendi fra le piccole lame di zona. Il percorso è lungo circa 12 chilometri, con un dislivello di circa 350 metri. Si tratta di un’escursione lunga, che occuperà un’intera giornata (dalle 9 alle 16 circa) e che richiede un certo allenamento al cammino. Il percorso è di interesse naturalistico, storico e paesaggistico e si snoda su mulattiere e tagliafuoco. Si consiglia abbigliamento a strati, scarpe da trekking e pranzo a sacco. E’ richiesto un contributo di 7 euro a persona.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 16 marzo. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione, è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

escursione a corato

Escursione a Corato, fra i mandorli in fiore

Domenica 25 febbraio, escursione a Corato, fra i mandorli selvatici in fiore. Le guide naturalistiche del Centro Visita Torre dei Guardiani vi propongono una passeggiata in un ambiente naturale bellissimo, fatto di valli verdeggianti, distese di arbusti, trulli e pagliari ed antiche costruzioni rurali. Partiremo dall’Agriturismo Posta Mangieri, percorreremo sentierini tra la vegetazione sino a giungere nei prezzi del rimboschimento di Serra Cecibizzo, sosteremo poi allo Jazzo Tarantini per ammirarne il vagno e chiuderemo l’anello ricongiungendoci alla traccia dell’andata. Nel percorso, si potrà godere della fioritura copiosa dei mandorli selvatici, che aggiungerà un tocco di colore e profumo alla passeggiata. Il percorso è di circa 8 chilometri, con un dislivello di 200 metri, su sentieri e tagliafuoco, per una difficoltà media. Si parte alle 9.30 circa e si rientra alle 12.30.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 23 febbraio. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione, è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

pane

Impariamo a fare il pane. Laboratorio a La Ferrata

Laboratorio sulla produzione di pane con farina integrale e lievito madre, per scoprire i vari utilizzi dell’impasto. L’attività è a cura dell’Agriturismo La Ferrata, partner di progetto, in territorio di Ruvo di Puglia. Il laboratorio è in programma domenica 25 febbraio, alle 9.30 e dura circa tre ore. E’ richiesto un contributo di 6 euro a persona. Il costo include laboratorio e degustazione dei prodotti preparati.

Per partecipare al laboratorio è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3612409 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail al form on line sul sito www.poggioferrata.it, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 23 febbraio. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff dell’Agriturismo La Ferrata per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche. L’attività è destinata ad un numero minimo di 10 partecipanti e ad un massimo di 35.

Il laboratorio è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Escursione da Masseria Filieri a Monte Fornasiello

Escursione da Masseria Filieri a Monte Fornasiello

Domenica 4 febbraio, escursione fra Poggiorsini e Gravina, da Masseria Filieri a Monte Fornasiello. Le guide naturalistiche del Centro Visita Torre dei Guardiani, il primo centro visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, vi propongono un percorso tutto nuovo, estremamente panoramico sul bordo occidentale del Parco, in agro di Gravina in Puglia. Si parte da Masseria Filieri, futuro centro visite del Parco, in territorio di Poggiorsini per dirigersi verso gli antichi jazzi subito sotto il Costone Murgiano. Da Jazzo di Cristo si sale verso i punti panoramici nei pressi di Monte Fornasiello, dove la vista spazia su tutto l’Appennino Lucano. Si scende poi completando il periplo del “monte” e ripassando dallo Jazzo già incontrato.

Il percorso, di circa 7 chilometri e mezzo, prevede un dislivello di circa 200 metri, su asfalto, pietrisco e mulattiera. Si parte alle 9 circa per far ritorno alle 13 circa. Necessarie scarpe da trekking idonee e abbigliamento adeguato alla stagione. E’ richiesto un contributo di 5 euro a persona.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 22 dicembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione, è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Escursioni ed eventi a Torre

Escursioni ed eventi a Torre dei Guardiani. Il programma gennaio-aprile

GENNAIO
28 gennaio. Laboratorio per la preparazione di maschere carnevalesche con materiale di scarto. Durata: ore 10,30-12,30. Costo: 7 €. A cura di ATS Torre.

FEBBRAIO
4 febbraio. Masseria Filieri ed il costone murgiano – Gravina in Puglia. Difficoltà media. Ore: 9,00 -12.30. Costo: 5 €. A cura di ATS Torre.
17 febbraio. Seminario sulla flora spontanea del Parco: visita al Museo-Erbario della Flora del Parco presso l’Officina del Piano del Parco Nazionale Alta Murgia – Ruvo di Puglia. Ore: 15,00 – 17,30. Evento gratuito. A cura del Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae.
18 febbraio. Laboratorio di costruzione nidi con materiale di scarto. Attività rivolta a bambini e ragazzi fino a 16 anni. Costo: 7 €. Ore: 9,30-11,30. A cura di ATS Torre.
25 febbraio. “Impariamo a fare il pane”. Laboratorio di panificazione con farina integrale e lievito madre, per scoprire i vari utilizzi dell’impasto. Costo: 6 € a persona. Il costo include laboratorio e degustazione dei prodotti preparati. Numero partecipanti min 10 – max 35. A cura di Agriturismo La Ferrata.
25 febbraio. Passeggiata tra i mandorli selvatici in fiore, anticipo di primavera. Corato. Ore: 9,30-12,30. Costo: 5 €. A cura di ATS Torre.

MARZO
4 marzo. Seminario di approfondimento sul Castello del Garagnone. Relatore Prof. Giuseppe Losapio, Associazione del Centro di Studi Normanno-Svevi e docente IISS Aldo Moro Trani) Ore: 10-12. Evento gratuito.
11 marzo. Laboratorio saponi dall’olio esausto. Ore 9-11. Costo: 7 € comprensivo di materiali. A cura di ATS Torre.
A seguire (ore 11-12) Rassegna Teatrale Teatro delle Bambole con lo spettacolo “Il principe maiale”. Costo: 7 € bambini, 10 € adulti, min 10 – max 30 partecipanti.
18 marzo. Escursione a Spinazzola, alla cave di bauxite e al costone murgiano. Ore 9-16 (circa). Costo: 7 €. A cura di ATS Torre.
18 marzo. “Dal grano ai biscotti”. Visita del campo di grano biologico “Sen. Cappelli”, dimostrazione della macinazione del grano con produzione della farina, preparazione partecipativa dei biscotti. Costo: 6 € a persona. Il costo include il laboratorio e una degustazione dei prodotti preparati insieme. Numero partecipati min 10 – max 35. A cura di Agriturismo La Ferrata.
24 marzo. Seminario sulla flora spontanea del Parco e visita al Museo-Erbario della Flora del Parco presso l’Officina del Piano – Parco Nazionale Alta Murgia- Ruvo di Puglia. Ore: 15,00 – 17,30. Event gratuito. A cura del Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae.

APRILE
2 aprile. Pasquetta a Torre. Il centro visita Torre dei Guardiani sarà aperto, dalle 9 alle 18, per permettere a tutti di vivere la tradizionale gita fuori porta nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

  • Escursione Jazzo Rosso e Lama ferrata – Ruvo di Puglia. Difficoltà: facile durata: 9.30 -13. Costo 7 €. A cura di ATS Torre.

22 aprile. Laboratorio per costruire aquiloni con materiale di scarto. Costo 7 €. Ore: 10,30-12,30. A cura di ATS Torre.
25 aprile. Festa di Liberazione in Torre. Il centro visita Torre dei Guardiani sarà aperto, dalle 9 alle 18, per permettere a tutti di vivere la tradizionale gita fuori porta nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia.
29 aprile. Osservazione diurna del sole. Costo: 3,5 €. Sono previsti due turni di osservazione: 10-11.30 e 11.30-13. A cura di AMSA, Associazione Molfettese Studi Astronomici.

INFO & PRENOTAZIONI
La prenotazione obbligatoria per tutti gli eventi. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando l’evento selezionato, il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. Salvo diverse indicazioni, è possibile prenotarsi entro e non il venerdì precedente l’evento. Tutti i prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare le ultime informazioni pratiche sull’escursione e l’attività a farsi (orario e punto di ritrovo). Gli eventi potranno essere annullati nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

Gli eventi rientrano nel piano annuale di escursioni a cura delle guide naturalistiche e degli operatori dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS.

Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

FogliaMista

Ultimo dell’anno con FogliaMista. A spasso alla scoperta delle erbe spontanee

Il centro visita Torre dei Guardiani ospita un nuovo appuntamento di ‘Foglia Mista. A spasso per la Puglia alla scoperta delle erbe spontanee’, il percorso alla scoperta del patrimonio rurale ed gastronomico di Puglia, attraverso una serie di visite guidate in aree naturali protette ed oasi naturali – Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Parco Naturale Regionale Lama Balice, Oasi WWF ‘Il Rifiugio’, Foresta Urbana WWF di San Cesario-  finalizzate alla conoscenza delle principali piante edibili del territorio. La visita guidata sarà completata da un laboratorio didattico, destinato ai più piccoli, e una merenda a tema. L’iniziativa è a cura di Verdame  arl., che si è aggiudicata il bando regionale di Pugliapromozione ‘InPuglia365 – Sapori e colori d’autunno’.

L’appuntamento a Ruvo di Puglia, Centro Visita Torre dei Guardiani, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, è per sabato 30 e domenica 31 dicembre. Le attività si svolgeranno dalle 9 alle 13. Il programma prevede:
  • visita guidata naturalistica, alla scoperta delle erbe spontanee
  • laboratorio didattico sull’alimentazione, dedicato ai più piccoli
  • una merenda a tema, con prodotti bio e di stagione.
Le attività sono destinate, in prevalenza, a famiglie con bambini. In caso di avverse condizioni meteo, le attività si svolgeranno all’interno della struttura di riferimento e si concentreranno sulla didattica e l’interazione fra adulti e bambini. Seguirà la merenda.
Info e Prenotazioni
La partecipazione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria. Per prenotare, occorre inviare una mail all’indirizzo fogliamista@gmail.com, oppure al numero di telefono 080.3743487  (tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18), indicando il numero dei partecipanti, nome, cognome e numero di telefono di un referente del gruppo. Sarà possibile prenotare entro e non oltre giovedì 29 dicembre. I prenotati saranno ricontattati dall’organizzazione, che fornirà indicazioni su luogo e orario di ritrovo e altre informazioni pratiche sull’escursione. L’escursione potrà essere annullata in caso di avverse condizioni meteo. Si accetteranno fino ad un massimo di 25 prenotazioni. E’ possibile partecipare anche a tutti i percorsi in programma.
Contatti 
Vuoi saperne di più? Chiama il numero 080.3743487 (tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18).