Murgia di Santeramo

Escursione a piedi nella Murgia di Santeramo, tra Lamalunga e Sant’Angelo

Per domenica 19 novembre, le guide naturalistiche del Centro Visita Torre dei Guardiani vi propongono un’escursione a piedi nella Murgia di Santeramo, fra Lamalunga e Sant’Angelo. Si tratta di un itinerario di circa 7 chilometri, su un percorso ad anello, fra mulattiere, sentieri e percorso libero, di media difficoltà, per la presenza di brevi tratti su suolo sconnesso e pietroso.

Si parte in contrada Sant’Angelo, in vicinanza della omonima grotta, sede di una chiesetta rupestre affrescata risalente al XI secolo e consacrata al culto micaelico. Da qui, attraverso un uliveto, si prende una stradella che procede tra uliveti-frutteti e pascoli naturali, molto panoramica su Altamura e sulla valle che degrada verso il mar Jonio. Si taglia poi un pascolo naturale in discesa, lambendo campi e trulli e muretti a secco, fino a che si giunge sul fondo di Lamalunga. Il fondo della lama, piatto e coltivato, contrasta con i piccoli salti rocciosi lungo il pendio. Infine si lascia il fondo della lama risalendone un versante. Nuovamente tra campi, mandorleti e pascoli si giunge al punto di partenza, dove ci si soffermerà sulla grotta di Sant’Angelo, benchè la stessa non sia al momento visitabile dall’interno.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 17 novembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione, realizzata in collaborazione con Legambiente Santeramo, è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Nordic walking

Domenica, nordic walking ad Altamura

Domenica 12 novembre, le guide naturalistiche del Centro Visita Torre dei Guardiani vi portano ad Altamura, in zona Lamalunga, per praticare il nordic walking.

Cos’è il Nordic Walking?
Si pratica all’aria aperta, fa bene al cuore e alla circolazione, rafforza braccia e spalle, migliora la postura della schiena e tonifica glutei e addominali. E’ il Nordic Walking, nuovo metodo di praticare sport che si sta affermando in tutto il mondo. Sport per tutti e per tutto l’anno che offre agli appassionati di fitness un modo facile, poco costoso e divertente per gustare uno stile di vita sano e attivo, all’aria aperta. Nato nei Paesi Scandinavi tanti anni fa era inizialmente praticato dagli atleti dello sci di fondo durante la preparazione a secco estivo-autunnale. Successivamente, viene perfezionato e sviluppato in un vero e proprio esercizio di fitness.
Consiste nel recupero della camminata naturale con l’utilizzo funzionale dei bastoncini, un sistema totalmente differente di utilizzo in quanto gli stessi vengono usati soprattutto per spingere e non solo come appoggio. Non si pensa più ad andare veloci o a fare meno fatica in quanto il principio fondamentale di questa nuova disciplina è quello di coinvolgere il maggior numero possibile di muscoli e, di conseguenza, aumentare il dispendio energetico a parità di velocità e di distanza percorsa e a mantenere bassa la frequenza cardiaca. Nel contempo migliora la forma fisica.
Pensiero comune è credere che camminare con i bastoncini sia cosa scontata e facile, ma fin dal primo approccio ci si rende conto che il movimento è diverso – molto più completo, con una resa maggiore e offre soprattutto molta soddisfazione e una sensazione nuova, quella di essere consapevoli del proprio corpo.

Info e prenotazioni
Per partecipare è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 10 novembre. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche. La partecipazione è gratuita. L’attività durerà circa 2 ore, dalle 10 alle 12.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

birra artigianale

Facciamo insieme la birra artigianale

Il Centro Visita del Parco dell’Alta Murgia “Torre dei Guardiani” vi propone un laboratorio pratico per apprendere le basi del processo di birrificazione a cura della Birreria Malto&Luppolo. Il corso è riservato ad un massimo di 15 partecipanti, per permettere a tutti di dare il proprio contributo alla birra da produrre.
Sabato 18 novembre ottobre, dalle 9.30 alle 12.30, si prevede una full immersion sulla birra artigianale e i suoi ingredienti. Si studierà il processo di produzione tradizionale della birra (All Grain) che sarà poi messo in pratica, realizzando una personalissima ricetta.
Nella seconda giornata, domenica 19 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, si provvederà all’imbottigliamento della birra fermentata. Si realizzerà poi una nuova birra con il metodo dell’estratto del malto luppolato. Al termine del laboratorio, ciascun partecipante poà portare a casa la propria bottiglia da 0.75 l di birra autoprodotta.

Per chi volesse ulteriori informazioni può chiamare al numero 327.4405292 (Domenico Cardinale).

Per l’iscrizione al corso (minimo 8 partecipanti, massimo 15) è necessario mandare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com con nome, cognome e numero di cellulare e versare un acconto di € 20. Riceverete una mail di risposta con le istruzioni per versare l’acconto su una carta postePay (le spese di commissione verranno defalcate dal totale). Si può disdire la prenotazione fino a tre giorni prima l’inizio del corso (mercoledi 15 novembre) recuperando l’acconto versato. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio . L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti. Il laboratorio ha un costo di 55 euro a persona.

Il laboratorio è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

letture keats

Teatro in Torre. Lettura di poesie di John Keats

Domenica 8 ottobre, in mattinata, torna il teatro al Centro Visite Torre dei Guardiani, il primo centro visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’iniziativa è a cura de ‘Il Teatro delle Bambole’, di e con Andrea Cramarossa. Per l’occasione, sarà proposta la lettura di poesie di John Keats. Si comincia alle 11. Lo spettacolo dura circa un’ora. E’ richiesto un contributo di 10 euro per gli adulti, 7 euro per i ragazzi (fino ai 14 anni), per un massimo di 30 partecipanti.

Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi, telefonando al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 6 ottobre. Non saranno accettate più di 30 prenotazioni. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio. Il laboratorio potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

strumenti musicali da materiali di scarto

Strumenti musicali da materiali di scarto. Un laboratorio in Torre

Domenica 8 ottobre, a Torre dei Guardiani, un interessante laboratorio creativo per i più piccoli e non solo: partendo da materiale di scarto, costruiremo insieme strumenti musicali. L’appuntamento è per le 9,00, al Centro Visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’attività è a pagamento e costa 5 euro a persona. Il costo è comprensivo dei materiali di scarto necessari per costruire l’aquilone. Al termine del laboratorio, previsto per le 11, ognuno porterà a casa il suo strumento musicale.

Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi, telefonando al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 6 ottobre. Non saranno accettate più di 40 prenotazioni. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio. Il laboratorio potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Escursione Pulicchio

Escursione a piedi sul costone murgiano, da Mariello al Pulicchio di Gravina

Domenica 8 ottobre, le guide naturalistiche del Centro Visita Torre dei Guardiani, il primo Centro Visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, vi portano a spasso sul costone murgiano, da Maricello al Pulicchio di Gravina: una escursione per godere a pieno degli immensi spazi aperti dell’Alta Murgia, tra jazzi, rimboschimenti e antiche testimonianze della nostra cultura agro-pastorale.

L’escursione al Pulicchio, di difficoltà medio-alta, è lunga circa 14 chilometri e si snoda su una mulattiera a fondo pietroso e un pò sconnesso. Per alcuni tratti si procede su una tagliafuoco. Si parte alle 9 circa per fare ritorno alle 16. Si consiglia di portare con sè acqua a sufficienza e, soprattutto, il pranzo a sacco. Fortemente consigliato abbigliamento comodo e a strati e scarpe da trekking leggero. Per partecipare all’escursione al Pulicchio è richiesto un contributo di 7 euro a persona.

Per partecipare all’escursione al Pulicchio è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 6 ottobre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

escursione moutain bike stracciacappello

Escursione in mountain bike a Stracciacappello

Domenica 1° ottobre, il Centro Visita Torre dei Guardiani vi propone un’escursione in mountain bike alla scoperta dell’area di Serra Stracciacappello, in territorio di Corato: percorso difficile, riservato ad un minimo di 7 ad un massimo di 12 partecipanti. L’escursione costa 7 euro. Obbligatorio l’uso della propria bicicletta. Si parte alle 9, per un percorso di circa 4 ore.

Attrezzatura richiesta
E’ obbligatoria una mountain bike front o full, dotata cioè di ammortizzatore anteriore e posteriore. Le bici dovranno essere in buono stato e con i freni perfettamente funzionanti. Obbligatorio il caschetto di protezione. Si consiglia di portare con sè camere d’aria di scorta per eventuali forature, abbigliamento comodo, acqua e snack. L’escursione è riservata ad adulti e ragazzi con età superiore a 12 anni.

Per partecipare è necessario prenotare, telefonando al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 29 settembre. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Pedale a Serra Cecibizzo

Da Pedale a Serra Cecibizzo, escursione a piedi fra Ruvo e Corato

Domenica 24 settembre, dalle 9, escursione a piedi, dal Pedale a Serra Cecibizzo, fra Ruvo e Corato. L’escursione è di media difficoltà, di circa 5 chilometri su strade sterrate e tagliafuoco. Si passa attraverso il rimboscimento di Serra Cecibizzo e i pascoli, fino ad arrivare all’antico jazzo Tarantini, dove è ancora possibile osservare un ‘vagno’ per le pecore, ovvero una vasca in pietra, utilizzata per il lavaggio delle pecore prima della tosa. L’escursione è a cura delle guide naturalistiche dell’Ats ‘Torre’ e dura circa 4 ore. Per partecipare è richiesto un contributo di 2 euro a testa.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 22 settembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

nidi e mangiatoie uccelli

Nidi e mangiatoie per uccelli. Costruiamoli insieme

Vieni al Centro Visita Torre dei Guardiani per conoscere da vicino il mondo dei piccoli uccelli selvatici del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Ti aspettiamo domenica 17 settembre per un laboratorio, destinato ai bambini dai 6 anni in su, per costruire insieme nidi e mangiatoie.  Si comincia alle 9. Il laboratorio dura circa 2 ore. E’ richiesto un contributo di 5 euro a persona. La quota comprende il costo del materiale.

Per partecipare al laboratorio è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 15 settembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Il principe maiale

Teatro a Torre dei Guardiani. Torna ‘Il principe maiale’

Teatro al Centro Visita Torre dei Guardiani, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Domenica 17 settembre, in mattinata, alle 11, è in programma lo spettacolo teatrale ‘Il principe maiale’, con Andrea Cramarossa e Federico Gobbi, per la regia di Andrea Cramarossa. Lo spettacolo è destinato ai bambini dai 4 ai 10 anni ed è una produzione Teatro delle Bambole.

Sinossi
La storia rappresentata è una favola, quella di un maiale che viene “adottato” da una coppia di vetusti abitanti di un regno, poveri e molto soli, vivono con tristezza e nostalgia l’assenza di figli che possano confortare la loro vecchiaia. Il maiale, in realtà, si rivelerà come Principe Belfiglio, divenuto animale a causa di un incantesimo della strega a sua volta tramutatasi in scrofa; obiettivo della strega è impadronirsi dell’intero regno e spodestare i nobili governanti. La figlia dell’Imperatore, per via di un editto dell’Imperatore, secondo il quale chi fosse riuscito a costruire un ponte d’oro l’avrebbe avuta in moglie, sposerà il maiale che, sorprendentemente riuscirà nell’impresa. La vicenda narrata è chiaramente un pretesto per rivalutare la figura del maiale, un animale molto intelligente e utile all’attività umana, spesso bistrattato culturalmente e allevato, ormai, in batteria e in condizioni davvero impressionanti. È ormai assodato che questa creatura è un essere senziente, capace coscientemente di provare sofferenza e dispiacere.

Inizio spettacolo, ore 11
Durata 60 minuti
Costo: 7 euro per i bambini, 10 euro per gli adulti, per un minimo di 10 e un massimo di 30 partecipanti.
Con: Andrea Cramarossa e Federico Gobbi.
Scrittura drammaturgica e regia: Andrea Cramarossa
In collaborazione con: CEA Masseria Carrara / WWF Ufficio Educazione
www.teatrodellebambole.it

Info e Prenotazioni
Per partecipare all’evento la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) entro venerdì 15 marzo, oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

Lo spettacolo è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov .it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.