Escursione al garagnone

Panorami d’inverno. Escursione al Garagnone

Domenica 3 dicembre, escursione al Garagnone alla scoperta dei panorami d’inverno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il percorso, da fare a piedi, è di circa 8 chilometri, su strade sterrate, piste tagliafuoco e sentierini. L’escursione presenta difficoltà per la salita ai ruderi del castello, e per la conseguente discesa, che è breve ma accidentata ed acclive. Si parte alle 9, per fare ritorno alle 13. E’ richiesto un contributo di 5 euro a partecipante. Fortemente consigliato un abbigliamento consono: abiti a strati, k-way per vento, cappellino, acqua e piccoli snack per eventuale merenda.

Si parte dall’azienda F.lli Ventura, situata alla base del costone murgiano, a 10 minuti dalla stazione ferroviaria di Poggiorsini, luogo dell’appuntamento. Qui subito si risale il pendio murgiano tramite una strada bianca, che consente di superare un primo dislivello, per poi procedere per un buon tratto in piano, lambendo il margine di un rimboschimento ed avendo una piana coltivata dall’altro lato. Superato il bosco, la strada scende addentrandosi in una lama rocciosa, terminata la quale si lascia la sterrata per seguire un sentierino lungo il pendio della collina del Garagnone, visibile però solo all’ultimo. Si sale sino in cima ai ruderi del Castello, per ammirare il panorama ampio su tutta la valle del Bradano, sui monti lucani e sul bordo occidentale delle Murge. Si scende dal medesimo sentierino, tornando all’imbocco della lama rocciosa abbandonata precedentemente e si segue il corso della strada sterrata sino alla confluenza con la strada bianca di partenza.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 1° dicembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’escursione potrà essere annullata nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione, è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.