Escursione: il Centro Visita, la Cavallerizza

Domenica 22 febbraio, ore 9. Escursione a piedi. I dintorni del Centro Visita del Parco. La Cavallerizza.

Lunghezza itinerario: circa 6-8 km
Tipo di fondo: mulattiere, sterrate, asfalto
Interesse: paesaggistico e naturalistico
Difficoltà: percorso facile
Raduno: ore 9 presso il Centro Visita Torre dei Guardiani (le automobili saranno parcheggiate lungo la strada e non all’interno dell’area del Centro Visita).
Durata: 09.00 – 13.00

Attrezzatura consigliata: scarpe da trekking o simili, bastoncini ed abbigliamento a strati.
Note: prestare attenzione alle presenza delle Cave della Cavallerizza, per gli strapiombi presenti. Si parte dal Centro Visita, percorrendo subito circa 1,5 km su asfalto in direzione Ruvo di Puglia. Si devia verso le cave imboccando una larga strada sterrata a sinistra, che passa prima tra mandorleti, campi ed incolti, per poi attraversare un bosco di querce roverelle rado. Si arriva presto alla prima cava, nascosta sino all’ultimo dagli alberelli, poi si procede sino alla seconda e si va oltre, per un affaccio su Lama d’Ape e sui suoi appezzamenti coltivati. Il percorso continua all’interno dell’area boscata della Cavallerizza sino a ricongiungersi con la parte iniziale dello stesso. Si torna indietro lungo il medesimo percorso dell’andata.

L’evento è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria.

Info e Prenotazioni: Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E’ possibile prenotarsi entro e non oltre le 13 di venerdì 20 febbraio. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (16) o in caso di avverse condizioni climatiche. Il percorso potrà subire variazioni.