Pasquetta in Torre

Pasquetta in Torre. Istruzioni per l’uso

Pasquetta in Torre. Istruzioni per l’uso.
Lunedì 28 marzo, lunedì di Pasquetta, il centro visita Torre dei Guardiani sarà aperto, dalle 9 alle 18, per permettere a tutti di vivere la tradizionale gita fuori porta nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Cosa c’è in programma?
In mattinata, dalle 9 alle 13, è in programma l’escursione a piedi nel territorio di Ruvo di Puglia, a Lama Ferrata, Jazzo Rosso e nella zona di rimboschimento della Ferratella. Il percorso è di circa 7 chilometri, di media difficoltà, ed è a pagamento: 7 euro a persona. Per partecipare è necessario prenotare all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com.

E per chi non vuol fare l’escursione?
E’ possibile prenotare uno spazio per il proprio pic-nic. Il centro visita Torre dei Guardiani mette a disposizione l’uso di tutto lo spazio esterno della Torre (compresi i servizi igienici) e, in più, l’uso di 6 tavoli (da 6 posti ciascuno). Il personale del centro visita sarà a disposizione per offrire informazioni sugli aspetti naturalistici del Parco e per consigliare itinerari percorribili nei dintorni della Torre. Per trascorrere la giornata presso il centro visita, senza partecipare all’escursione, è necessario prenotare all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email e, soprattutto, il numero dei partecipanti, specificando se si desidera utilizzare i tavoli oppure no. Per l’utilizzo dei tavoli è richiesto un contributo di 5 euro a tavolo, per trascorrere la giornata nell’area di sosta del Centro Visita senza l’utilizzo dei tavoli è richiesto un contributo di 2 euro a persona. Non saranno accettate più di 70 prenotazioni.

Alcune informazioni pratiche per tutti
Il centro visita Torre dei Guardiani non è un punto ristoro. Ognuno dovrà, quindi, organizzare e portare il pranzo a sacco. È severamente vietato accedere fuochi – anche controllati. Quindi, niente barbecue per nessuno. Anche (e soprattutto!) a per il giorno di Pasquetta, valgono le norme di tutela del territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il centro visita Torre dei Guardiani non ha uno spazio attrezzato per il parcheggio custodito. Sarà possibile parcheggiare all’esterno, sulla strada comunale che precede la sterrata di accesso alla Torre. Tutti i partecipanti dovranno provvedere, in autonomia, alla raccolta differenziata e, al termine della giornata, dovranno portar via con sé i propri rifiuti.

Info e prenotazioni
Per ognuna delle attività in programma è necessario inviare telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 24 marzo. Non saranno accettate più prenotazioni di quelle previste per le singole attività. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sulle attività. Tutte le attività potranno essere essere annullate in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.