Permacultura

Permacultura, un appuntamento a settembre

La permacultura è un sistema di progettazione che mira alla reintegrazione armoniosa e rigenerativa delle attività umane nei territori ed ecosistemi naturali. Suo fine primario è beneficiare la vita in tutte le sue forme. Per far conoscere le tecniche della permacultura, il Centro Visita Torre dei Guardiani organizza a settembre due appuntamenti di studio in collaborazione con Naumanni (Giuseppe Sannicandro).

Si comincia venerdì 23 settembre, in mattinata, dalle 9 alle 11, con il seminario didattico-informativo sulla permacultura rivolto agli adulti. Il seminario è gratuito. Il corso poi continua, sempre nella giornata del 23, dalle 11 alle 19, e poi sabato 24 e domenica 25 settembre, con un’introduzione alla permacultura. Concetti e temi della progettazione: le grandi sfide ecologiche di oggi; definizione e etiche della Permacultura; sistemi e successioni naturali, osservazione; concetti di ecologia: rete della vita, raccolto, inquinamento, extra lavoro, principi guida. Metodi di progettazione: principi di progettazione; metodi di progettazione: analisi degli elementi; zone e settori; scala di permanenza; tecniche di ritenzione dell’acqua e tanto, tanto altro!

Per info dettagliate sui contenuti del corso è possibile contattare Giuseppe Sannicandro all’indirizzo naumannipermacultura@gmail.com

Il corso di introduzione alla permacultura si terrà a Torre dei Guardiani, nei tre giorni indicati, con due sessioni: la mattina, dalle 9 alle 13, e nel pomeriggio, dalle 15 alle 19. Pausa pranzo in Torre, autogestita. Il corso costa 80 euro. Chi vuole potrà pernottare in Torre ad un prezzo agevolato.

Per partecipare al corso è necessario prenotare, telefonando al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30), indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di mercoledì 21 settembre. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.