Articoli

Bosco di Bitonto

Escursione al bosco di Bitonto e Jazzo Pietre Tagliate

Appuntamento a Bitonto per la prossima escursione del Centro Visita Torre dei Guardiani, il primo centro visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Ci vediamo domenica 5 febbraio, dalle 9.00 circa.

L’escursione parte da località Pietre Tagliate. Tutto il territorio della zona è caratterizzato dalle tipiche ondulazioni del paesaggio carsico dovute alla presenza di lame e doline tra i bassi dossi arrotondati. A nord della vicina masseria, si trovano le praterie rocciose calcaree, adibite a pascolo naturale delimitate da un rimboschimento di conifere. Lo Jazzo Pietre Tagliate è un gioiello di architettura rurale, con ben visibili ancora i muretti perimetrali, il casolare, le pietre paralupi ed il mungituro.
Il rimboschimento, che assicura l’ombra anche durante le calde giornate estive, interrompe la monotonia dei pascoli murgiani ed è rifugio di numerosi animali selvatici. Il percorso, ad anello, è lungo circo 7 chilometri ed è adatto a tutti. E’ richiesto un contributo di 2 euro a persona.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 3 febbraio. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS cscczgy. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Programma annuale delle escursioni

Da gennaio a dicembre, tutte le escursioni a cura del Centro Visita Torre dei Guardiani alla scoperta del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Scarica qui il Programma Escursioni 2017

Gennaio 
22 gennaio – Necropoli de La Mena e Bosco Pompei, territorio di Altamura. Escursione facile. Durata, 9.00-13.00. Costo: 5 euro

Febbraio
5 febbraio – Il Bosco di Bitonto e Pietre Tagliate, territorio di Bitonto. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro
19 febbraio – La grotta di Cristo e la Murgia di Cassano, territorio di Cassano delle Murge. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 7 euro.

Marzo
5 marzo – Anello di Coppa, i sentieri del Parco, territorio di Ruvo di Puglia. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
19 marzo – Passeggiata tra i mandorli di Toritto, territorio di Quasano – Toritto. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Aprile
2 aprile – Le farfalle dell’Alta Murgia, territorio di Ruvo di Puglia. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
17 aprile – Jazzo Rosso e Lama ferrata, territorio di Ruvo di Puglia. Difficoltà Escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 7 euro

Maggio
3 e 4 maggio. Weekend di escursioni in Torre. Due giorni di cammino nel Parco dell’Alta Murgia, con partenza dal Centro Visita Torre dei Guardiani e possibilità di pernottamento in loco. Difficoltà escursionistica.
7 maggio – I dintorni del Parco: il Bosco Difesa Grande di Gravina, territorio di Gravina. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
21 maggio – Monte Cucco, balcone sulla costa barese, territorio di Grumo Appula. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Giugno
17 giugno – Bosco Finizio, territorio di Andria. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00 – 13.00. Costo 2 uro
17 giugno – Escursione in moutain bike. La necropoli di San Magno, territorio di Corao. Escursione facile. Durata 18.00 – 20.00. Costo: 5 euro

Luglio
8 luglio – Passeggiata notturna al Pulo di Altamura, territorio di Altamura. Difficoltà escursionistica. Durata: 19.00 – 23.30. Costo: 5 euro
22 luglio – Le cave di bauxite al tramonto, territorio di Spinazzola. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 18.00-23.00. Costo: 2 euro

Agosto
5 agosto – Il bosco di Acquatetta ed i suoi animali notturni, territorio di Minervino Murge. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 19.00-23.00. Costo: 5 euro
26 agosto – Tramonto a Torre Disperata, territorio di Spinazzola. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 18.00-22.00. Costo: 2 euro

Settembre
10 settembre – Lama e grotte del Vagno, territorio di Ruvo di Puglia. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 16,00 – 19,00. Costo: 2 euro + eventuali ticket
24 settembre – Monte Monacelle, territorio di Minervino Murge. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro

Ottobre
8 ottobre – Il Costone murgiano: da Maricello al Pulicchio di Gravina, territorio di Gravina. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.30 – 15.30. Costo: 7 euro.
22 ottobre – Il Piano del Monaco, dirimpettaio di Monte Caccia, territorio di Andria-Spinazzola. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Novembre
12 novembre – Il Costone murgiano di Santeramo, territorio di Santeramo in Colle. Difficoltà media. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
26 novembre – Dal pedale a Serra cecibizzo, territorio di Ruvo di Puglia e Corato. Difficoltà media. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Dicembre
2 dicembre – Panorami d’inverno al Garagnone, territorio di Spinazzola-Poggiorsini. Difficoltà media. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
16 dicembre – Castel del Monte tra storia e magia, territorio di Andria. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00 – 13.00. Costo: 2 euro + ticket d’ingresso al Castello.

Scarica qui il Programma Escursioni 2017

Info e Prenotazioni
La prenotazione obbligatoria per tutte le escursioni. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando l’escursione scelta, il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. Salvo diverse indicazioni, è possibile prenotarsi entro e non il venerdì precedente l’escursione. Tutti i prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare le ultime informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). Le escursioni potranno essere annullate nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

Le escursioni rientrano nel piano annuale di escursioni a cura delle guide naturalistiche e degli operatori dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS.

Il programma completo delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Bosco di Scoparello

Escursione al Bosco di Scoparello

Lunghezza itinerario: circa 7-8 km
Dislivello: 100 m circa
Durata: 09.30 – 13.00
Tipo di percorso: A/R con piccolo anello
Tipo di fondo: strade sterrate, piste tagliafuoco,
Interesse: paesaggistico, naturalistico
Contributo: gratuito
Partecipanti: massimo 40, prenotazioni fino a venerdì 9.00 ore 13.00

Si parte dalla strada comunale che taglia il Bosco Scoparello a metà e si segue la mulattiera che conduce allo Jazzo del Demonio. Da lì si prosegue incamminandosi sul canale dell’acquedotto pugliese, attraversando zone meno boscose e più coltivate, per giungere nuovamente nel querceto. Si abbandona la pista dell’acquedotto pugliese per visitare lo Jazzo del Termite, quasi nascosto nel bosco. Di qui si torna indietro sino allo Jazzo del Demonio, dove si segue ancora il canale per arrivare sino a Masseria Scoparello, in abbandono. Di qui al punto di partenza il tratto è breve.

Info e Prenotazioni
Per partecipare all’evento la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) entro venerdì 11 dicembre oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

 

Laboratorio e passeggiata

Escursioni, farfalle e flora. Le nostre proposte

Domenica 14 giugno, Batterfly watching: a caccia di farfalle!
Nei dintorni di Torre dei Guardiani

Un’escursione per scoprire il mondo delle farfalle e i loro habitat.
“Armati” di retino, guide, bussole, lenti d’ingrandimento, i partecipanti partiranno alla scoperta del mondo degli insetti, alla ricerca di coloratissime farfalle. Una vera e propria investigazione sul campo che mescola animazione scientifica, educazione ambientale e giochi didattici. Un’entusiasmante passeggiata aperta a tutti, dedicata alle piccole meraviglie presenti nel cuore dell’Alta Murgia. I partecipanti scopriranno la notevole ricchezza di specie attraverso la cattura, l’osservazione, l’identificazione e il rilascio di questi insetti. Evento a pagamento, a cura dell’Associazione Polyxena. N.b. Ulteriori info su costi e prenotazioni saranno fornite nei prossimi giorni.

Domenica 14 giugno, Corso di flora murgiana

Escursioni

Flora Murgiana

Dalle 10 alle 17, al Centro Visita Torre dei Guardiani
Terzo e ultimo appuntamento con il corso per conoscere la flora murgiana. Durante la mattinata, con l’aiuto di taccuini, manuali e macchine fotografiche, verranno prese in rassegna le principali specie e forniti gli elementi distintivi per il loro riconoscimento, in particolare i querceti di roverella ed i rimboschimenti di pino e cipresso; nel pomeriggio si approfondiranno i metodi di studio scientifici della flora tramite l’utilizzo di stereomicroscopi e chiavi dicotomiche. Il corso sarà tenuto da Graziana Antolino e Mirella Campochiaro, dottoresse in scienze naturali ed esperte della flora del Parco. Il corso è a pagamento: 15,00 € a persona.

Domenica 14 giugno, Escursione a piedi a Lama del Vagno

Dalle 9 alle 13, Escursione a piedi alla scoperta della Lama del Vagno, in territorio di Ruvo di Puglia. Lunghezza: 6 km circa. Difficoltà: media. Evento gratuito, a cura di ATS Torre. Prenotazione obbligatoria.

Info e Prenotazioni
Per tutti gli eventi la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti, ed un recapito telefonico di riferimento. E‘ possibile prenotarsi entro e non oltre il venerdì precedente (entro venerdì 12 alle 12, per l’evento di domenica 14) . Le prenotazioni potranno chiudersi prima nel caso in cui si raggiunga il numero massimo di partecipanti. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche. Agli iscritti verrà inviata una mail con le informazioni di dettaglio riguardo ora, e luogo del raduno e numero di telefono delle guide.

Escursione Bosco Finizio

Escursioni Alta Murgia. Domenica 24 maggio al Pulicchio di Toritto

Escursioni Alta Murgia, il prossimo appuntamento è al Pulicchio di Toritto. Ecco tutte le info sul percorso e le modalità di partecipazione.

Il percorso al Pulicchio di Toritto

Escursione: naturalistica, alla scoperta del carsismo epigeo
Durata: 9.00 – 13.00
Difficoltà: bassa
Lunghezza: 6 chilometri circa

Escursioni Alta Murgia

Il percorso parte da Masseria Viti, in territorio di Altamura, uno dei complessi architettonici rurali più imponenti ed interessanti del Parco; un tempo nota come Casino De Angelis è composta da una masseria a corte aperta, fortificata e delimitata da un ampio portale e da locali accessori esterni alla corte come stalle, ovili, lamioni, la torre “pagliara” con colombaia, la cappella e la cisterna per l’accumulo di acqua. La passeggiata, ad anello e lunga circa 6 km, si svolge tra i territori comunali di Toritto ed Altamura, attraversando pascoli rocciosi e lembi boscosi con roverelle e coccifere, lambisce uno jazzo ben conservato, per giungere infine al Pulicchio di Toritto, piccola dolina con pareti rocciose semi-nascosta dalla vegetazione, tra cui un Fico secolare, cresciuto sul fondo della stessa.

Escursioni Alta Murgia: info e prenotazioni

Escursioni Alta Murgia

La partecipazione è gratuita ma la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti, ed un recapito telefonico di riferimento. E‘ possibile prenotarsi entro e non oltre venerdì 22 maggio, alle 12. Le prenotazioni potranno chiudersi prima nel caso in cui si raggiunga il numero massimo di partecipanti (40). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (12) o in caso di avverse condizioni climatiche. Agli iscritti verrà inviata una mail con le informazioni di dettaglio riguardo ora, e luogo del raduno e numero di telefono delle guide.

L’escursione al Pulicchio di Toritto rientra fra le attività a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile a questo link e su sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

 

Escursioni

E…state a Torre dei Guardiani

Una preview del programma estivo del Centro Visita Torre dei Guardiani per i mesi di Maggio, Giugno e Luglio. Le escursioni e gli incontri rientrano fra le attività a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Per partecipare agli eventi si consiglia la prenotazione, entro il venerdì precedente l’evento, all’indirizzo mail prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com oppure al numero 080.3743487, salvo diversa indicazione. Gli eventi potranno essere annullati nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni meteo. Il programma potrà subire variazione e/o integrazioni.

MAGGIO
16 maggio, ore 19. Serata di osservazione astronomica, a cura del Planetario di Bari. Per info e prenotazioni tel. : 3934356956 ;
17 maggio, ore 9 – 17. Corso di riconoscimento della flora murgiana. Evento  a pagamento, a cura di ATS Torre.
24 maggio, ore 9 – 13. Escursione a piedi: Pulicchio di Toritto. Lunghezza: 6 km circa. Difficoltà: bassa. Evento gratuito, a cura di ATS Torre.
31 maggio, ore 9 – 18. Discovering Puglia “Murgia, che passione”, a cura di WWF Masseria Carrara. Escursione naturalistica e attività pomeridiane per adulti e bambini. La partecipazione è gratuita, la prenotazione è obbligatoria. Info e prenotazioni tel. +39 3381070398; email: cea.masseriacarrara@libero.it.

GIUGNO

7 giugno, ore 9.30 – 11.30. Lezione di yoga a cura dell’Associazione Onda del Respiro. Evento a pagamento, 5 euro.
7 giugno, ore 9 – 18. Discovering Puglia “Murgia, che passione” a cura di WWF Masseria Carrara. Escursione naturalistica e attività pomeridiane per adulti e bambini. La partecipazione è gratuita, la prenotazione è obbligatoria. Info e prenotazioni tel. +39 3381070398; email: cea.masseriacarrara@libero.it.
14  giugno, ore 9 – 17. Corso di riconoscimento della flora murgiana. Evento  a pagamento, a cura di ATS Torre.
14 giugno, ore 16 – 20.  Escursione a piedi: La Lama del Vagno – Ruvo di Puglia. Lunghezza: 6 km circa. Difficoltà: media. Evento gratuito, a cura di ATS Torre.
14 Giugno, 9.30 – 12.30. “Sensi Unici: Un percorso sensoriale adatto a tutti per percepire la natura  attraverso i 5 sensi”. Evento a pagamento, a cura di Associazione Polyxena.
20 giugno, ore 21. Osservazione astronomica in Torre, a cura di AMSA. Evento gratuito.
21 giugno, ore 9 – 18. Discovering Puglia “Murgia, che passione”, a cura di WWF Masseria Carrara. Escursione naturalistica e attività pomeridiane per adulti e bambini. La partecipazione è gratuita, la prenotazione è obbligatoria. Info e prenotazioni tel. +39 3381070398; email: cea.masseriacarrara@libero.it.

LUGLIO

4 luglio, ore 18 – 19, “Labbra bianche”, lettura di poesie di Keats, a cura di Andrea Cramarossa. A seguire degustazione di rosoli e tisane. Costo: 11 €.
5 luglio, ore 10 – 17: Gara di tiro  con l’arco, a cura di ATS Torre. Evento  gratuito.
5 luglio, ore 18. Seminario “Fish and Green: l’acquacoltura sostenibile” e laboratorio didattico per bambini. Evento gratuito a cura di Cooperativa BiGood e MuMART.  Segue cena a tema.
11 luglio, ore 16.30. Progetti sulla biodiversità: Seminario divulgativo-informativo per adulti. Gratuito, a cura di ATS Torre.
25  luglio, ore 19.30 – 24. La Murgia in notturna, escursione a piedi: Il Pulo di Altamura. Lunghezza: 10 km circa. Difficoltà: media. Costo: 8 euro. A cura di ATS Torre.

Tutti i sabati del mese del mese di luglio Cine Club ambientale, visione di un film-documentari a contenuto ambientale, a cura di ATS Torre.
4 luglio, 20.30.  L’incubo di Darwin di Hubert Sauper;
11 luglio, 20.30. Trashed di Jeremy Irons;
18 luglio, 20.30. Microcosmos – Il Popolo Dell’Erba di Claude Nuridsany e Marie Pérennou;
25 luglio, 20.30. La Storia Del Cammello Che Piange di Janchiv Ayurzana.
Partecipazione alla proiezione gratuita con consumazione (taralli e bibita) a 5 euro. Previste riduzioni e sconti per famiglie con bambini.

10 maggio, escursione in mountain bike

Tipo di percorso: anello
Tipo di fondo
: mulattiere, sentiero e percorso libero – bosco e pascolo
Interesse:
paesaggistico
Difficoltà:
media
Note:
alcuni brevi tratti su suolo sconnesso e pietroso
Durata
: 10.00 – 13.00
Percorso di media difficoltà, di tre ore. Si parte dal Centro Visita Torre dei Guardiani, in agro di Ruvo di Puglia, per ritornare in Torre.

Attrezzatura richiesta
E’ obbligatoria una mountain bike front o full, dotata cioè di ammortizzatore anteriore e posteriore. Le bici dovranno essere in buono stato e con i freni perfettamente funzionanti. Obbligatorio il caschetto di protezione. Si consiglia di portare con sè camere d’aria di scorta per eventuali forature, abbigliamento comodo, acqua e snack. L’escursione è riservata ad adulti e ragazzi con età superiore a 12 anni.
Il Centro Visita mette a disposizione 5 moutain bike da noleggiare (10 euro a bici), su prenotazione. Al momento della prenotazione delle bici è necessario indicare la propria altezza.

Info e Prenotazioni
Per partecipare all’escursione la prenotazione è obbligatoria
. Per prenotarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e l’eventuale richiesta di nolo di moutain bike. E‘ possibile prenotarsi entro e non oltre venerdì 8 maggio, alle 12. Le prenotazioni potranno chiudersi prima nel caso in cui si raggiunga il numero massimo di partecipanti (20). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (12) o in caso di avverse condizioni climatiche. E’ richiesto un contributo di 5 euro per la sola escursione, 15 euro per l’escursione e il nolo delle bici.

Week End in Torre: Yoga e Escursioni

Doppio appuntamento per il prossimo week end a Torre dei Guardiani, il primo centro visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Sabato 25 aprile, in Torre, Contrada Jazzo Rosso a Ruvo, una mini lezione di yoga all’aria aperta. Domenica 26 aprile, escursione gratuita a Santeramo in Colle, alla scoperta della zona di Grotta Sant’Angelo e Lamalunga. Oltre alle attività in calendario, per tutto il week end, il centro visita ospiterà uno dei gruppi scout della provincia: gli spazi della Torre saranno quindi riservati alle attività in programma e non saranno fruibili agli esterni.

25 aprile. Yoga in Natura – Ruvo, Torre dei Guardiani
Mini lezione di yoga all’aria aperta a cura dell’associazione L’Onda del Respiro, dalle 10 alle 12, al Centro Visita Torre dei Guardiani. Per partecipare occorre prenotare
all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti. E’ possibile prenotarsi entro e non oltre venerdì 24 aprile, alle 12. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche. Per partecipare alla lezione occorre versare una quota di 5 euro a persona. 

26 aprile. Escursione a piedi. Archeologia: Grotta di Sant’Angelo e Lamalunga – Santeramo in Colle.
Lunghezza itinerario
: circa 6-7 km

Tipo di percorso: anello
Tipo di fondo
: mulattiere, sentiero e percorso libero
Interesse:
storico, naturalistico, paesaggistico
Difficoltà:
media
Note:
alcuni brevi tratti su suolo sconnesso e pietroso
Durata
: 09.00 – 13.00
Si parte in contrada Sant’Angelo, in vicinanza della omonima grotta, sede di una chiesetta rupestre affrescata risalente al XI secolo e consacrata al culto micaelico. La grotta non è visitabile e sorge al di sotto di una Chiesa, recentemente ristrutturata ma non fruibile.
Da qui, attraverso un uliveto, si prende una stradella che procede tra uliveti-frutteti e pascoli naturali, molto panoramica su Altamura e sulla valle che degrada verso il mar Jonio. Si taglia poi un pascolo naturale in discesa, lambendo campi e trulli e muretti a secco, fino a che si giunge sul fondo di Lamalunga. Il fondo della lama, piatto e coltivato, contrasta con i piccoli salti rocciosi lungo il pendio. Infine si lascia il fondo della lama risalendone un versante. Nuovamente tra campi, mandorleti e pascoli si giunge al punto di partenza. L’escursione è a cura dell’ATS “Torre” in collaborazione con Archeo Walking Legambiente Santeramo in Colle. 

Info e Prenotazioni
Per partecipare all’escursione la prenotazione è obbligatoria
. Per prenotarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti. E‘ possibile prenotarsi entro e non oltre venerdì 24 aprile, alle 12. Le prenotazioni potranno chiudersi prima nel caso in cui si raggiunga il numero massimo di partecipanti (40). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche. L’escursione è gratuita. 

Il mini corso di Yoga e l’escursione rientrano fra le attività a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito www.centrovisitatorredeiguardiani.com e su sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Inverno in Torre

Domenica 12 aprile, le nostre proposte

Escursione al Garagnone
Lunghezza itinerario
: circa 8 km
Durata: 09.00 – 13.30
Tipo di percorso: anello
Tipo di fondo: strade sterrate, piste tagliafuoco, sentierini
Interesse: botanico, storico, naturalistico-paesaggistico
Difficoltà: la salita ai ruderi del castello e la seguente discesa, breve ma accidentata ed acclive.
Costo: 5,00 euro pp.
Note: se la stagione primaverile segue i ritmi consueti sarà possibile ammirare la piccola Orchidea murgiana (Ophrys murgiana), specie presente in poche stazioni del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.
Cosa portare: abiti a strati, k-way per vento, cappellino, acqua e piccoli snack per eventuale merenda.

Si parte dall’azienda F.lli Ventura, situata alla base del costone murgiano, a 10 minuti dalla stazione ferroviaria di Poggiorsini, luogo dell’appuntamento. Qui subito si risale il pendio murgiano tramite una strada bianca, che consente di superare un primo dislivello, per poi procedere per un buon tratto in piano, lambendo il margine di un rimboschimento ed avendo una piana coltivata dall’altro lato. Superato il bosco, la strada scende addentrandosi in una lama rocciosa, terminata la quale si lascia la sterrata per seguire un sentierino lungo il pendio della collina del Garagnone, visibile però solo all’ultimo. Si salesino in cima ai ruderi del Castello, per ammirare il panorama ampio su tutta la valle del Bradano, sui monti lucani e sul bordo occidentale delle Murge. Si scende dal medesimo sentierino, tornando all’imbocco della lama rocciosa abbandonata precedentemente e si segue il corso della strada sterrata sino alla confluenza con la strada bianca di partenza.

Osservazione diurna del sole
Appuntamento alle 9.30 a Torre dei Guardini per l’osservazione diurna del sole. Evento a pagamento (3,5 euro a persona).
L’osservazione sarà proceduta da una lezione teorica sulla fisica del sole. Seguirà l’osservazione diurna mediante due diversi telescopi: uno con filtro solare in luce bianca, per osservare le macchie solari, un altro con un filtro solare H-Alfa per l’osservazione delle spettacolari protuberanze solari.
Sono previsti due turni di osservazione: dalle 10 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 13.
L’evento è a cura di AMSA, Associazione Molfettese Studi Astronomici. 

Seminario divulgativo sulle orchidee spontanee dell’Alta Murgia
Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, breve seminario di approfondimento sul tema della biodiversità del nostro territorio, dedicata in particolare alla flora del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Si prevede una lezione introduttiva per inquadrare le diverse tipologie di ambienti vegetazionali del Parco e per conoscerne la storia evolutiva; si farà poi cenno alle specie più note, alcune delle quali potranno poi essere individuate anche nei dintorini del Centro Visita Torre dei Guardiani. Evento a cura dell’ATS “Torre”. 

Info e Prenotazioni
La prenotazione obbligatoria per tutti gli eventi. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando l’evento selezionato, il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E’ possibile prenotarsi entro e non venerdì 10 marzo alle ore 12. Tutti i prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare le ultime informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). Gli eventi potranno essere annullati nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (16) o in caso di avverse condizioni climatiche.

Gli eventi rientrano nel piano annuale di escursioni a cura delle guide naturalistiche e degli operatori dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS.

Gli appuntamenti di domenica 8 marzo

“CAMMINARE”LIBeRI nel Parco
Domenica 8 marzo, primo appuntamento di “LIBeRI NEL PARCO”, passeggiate nella vastità della Murgia con letture condivise.
“Camminare” sarà il tema inaugurale: portiamo ognuno un libro, un testo (una canzone, una ricetta, una poesia, un brano) su questo tema, da condividere con gli altri leggendo durante la passeggiata e alla Torre. A metà giornata, potremo mettere in comune le pietanze di ciascuno in un festoso pranzo sociale e discorrere del progetto “Biblioteche libere” nel Parco.
Il programma della mattinata
10,30 – appuntamento presso Torre dei Guardiani;
10,45 – partenza per la passeggiata con letture condivise;
13,00 – pranzo sociale;
14,30 – attività libere e letture condivise presso la Torre;
Info e prenotazioni
Il costo è di 8 euro a partecipante. La prenotazione è obbligatoria. Ci si può prenotare scrivendo a liberinelparco@gmail.com oppure telefonando al 3394279731.

Escursione da Masseria Viti De Angelis alla Necropoli de “La Mena” – Altamura
Lunghezza itinerario: circa 13 km
Tipo di percorso: anello
Tipo di fondo: mulattiere, tratturi, percorso libero
Interesse: naturalistico, archeologico, storico
Durata: 09.00 – 15.30
Costo: gratuito
Attrezzatura consigliata: scarpe da trekking, k-way, bastoncini ed abbigliamento a strati.
Difficoltà: medio – alta.  Per lunghezza itinerario e terreno sconnesso. Dislivello di circa 120 m
Note: portare con sè un piccolo pranzo a sacco ed almeno mezzo litro d’acqua.
Si parte dalla splendida Masseria Viti De Angelis per affrontare subito una discesa su un vialone alberato e giungere nei pressi dell’imbocco della vecchia strada d’accesso alla struttura. Qui si devia per la località denominata “Pozzo di Rota”, con due stagni effimeri situati sul fondo di altrettante piccole doline, trasformate dall’uomo in cisterne a servizio delle greggi ovine. Si attraversa un tratto di bosco ceduo di roverella ed una piccola lama coltivata per trovarsi lungo un tratturo, abbandonato il quale si giunge in prossimità della necropoli de “La Mena”. Coeva alla più nota necropoli di San Magno (Corato) e risalente all’età del bronzo (IV-III secolo  a.C.), comprende alcune decine di tombe a tumulo, alcune delle quali appena riconoscibili come tali. Dall’area archeologica si procede liberamente verso un vecchio jazzo ancora in buona condizioni e successivamente in salita verso una torretta di avvistamento incendi, che domina il Bosco Pompei. Dalla torretta si intercetta una mulattiera che risale attraverso lembi di bosco, uliveti e pascoli sino ad intersecare un vecchio tratturo, delimitato da muretti a secco; la stradina erbosa  conduce sino alla provinciale SP157, percorso un brevissimo tratto della quale ci si trova nuovamente sul vecchio vialone d’ingresso a Masseria Viti De Angelis, da ripercorrere in salita.

Info e Prenotazioni
La prenotazione obbligatoria. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (16) o in caso di avverse condizioni climatiche. Per prenotarsi è necessario inviare telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E’ possibile prenotarsi entro e non venerdì 6 marzo. Tutti i prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare le ultime informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo).