Articoli

Befana sulla Murgia. Campo di Volontariato a Torre dei Guardiani

Dal 5 all’8 gennaio, al Centro Visita Torre dei Guardiani è in programma il campo di volontariato “La Befana sulla Murgia” nell’ambito delle attività “i Sentieri dei volontari” del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Si tratta di un corso di formazione per l’attrezzamento di percorsi escursionistici in Puglia. Le attività rientrano nel piano d’azione della Carta Europea del Turismo Sostenibile per la realizzazione e manutenzione della segnaletica minima orizzontale sui percorsi escursionistici segnalati nella guida Passeggiate Agroecologiche. Si tratta di attività alla portata di tutti e che non richiedono particolari requisiti né particolari attrezzature. Le attività vengono svolte in pattuglie di 4-5 volontari con il coordinamento di un attivista specializzato.

L’evento è a cura della sezione Inachis di Bitonto, d’intesa con l’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Per partecipare
Per i volontari è previsto l’alloggio al Centro Visita Torre dei Guardiani. Per il vitto, ciascun volontario, all’arrivo, si organizzerà insieme al resto del gruppo, creando un fondo cassa. Si consiglia di portare con sé: sacco a pelo, coprimaterasso, lenzuola e federa per cuscino,  zaino da escursione giornaliera, abiti comodi da lavoro e abiti da escursione, scarponcini da trekking impermeabili, giacca impermeabile, guanti da lavoro, tovagliolo e fazzoletti di stoffa personali, borraccia, asciugamani, pronto soccorso personale. E’ prevista una quota di partecipazione di 15 euro a persona, per un massimo di 12 partecipanti.
Per partecipare alle attività, bisogna essere provvisti di tessera di Volontario all’Associazione Inachis Bitonto in corso di validità provvista di assicurazione; chi è già provvisto di tessera Aderente, ma non di assicurazione, dovrà aggiungere alla quota di partecipazione 5 euro per l’attivazione dell’assicurazione che sarà valida fino alla scadenza della tessera; chi non ancora fosse aderente o volontario di Inachis Bitonto dovrà aggiungere alla quota di partecipazione la quota di 10 euro per la Tessera di Volontario con assicurazione, valida per 12 mesi dalla data di emissione della tessera.

Info e iscrizioni
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero +39.3384664551, oppure l’indirizzo mail bitonto@inachis.org, oppure ancora visitare il sito www.inachis.org

Programma annuale delle escursioni

Da gennaio a dicembre, tutte le escursioni a cura del Centro Visita Torre dei Guardiani alla scoperta del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Scarica qui il Programma Escursioni 2017

Gennaio 
22 gennaio – Necropoli de La Mena e Bosco Pompei, territorio di Altamura. Escursione facile. Durata, 9.00-13.00. Costo: 5 euro

Febbraio
5 febbraio – Il Bosco di Bitonto e Pietre Tagliate, territorio di Bitonto. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro
19 febbraio – La grotta di Cristo e la Murgia di Cassano, territorio di Cassano delle Murge. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 7 euro.

Marzo
5 marzo – Anello di Coppa, i sentieri del Parco, territorio di Ruvo di Puglia. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
19 marzo – Passeggiata tra i mandorli di Toritto, territorio di Quasano – Toritto. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Aprile
2 aprile – Le farfalle dell’Alta Murgia, territorio di Ruvo di Puglia. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
17 aprile – Jazzo Rosso e Lama ferrata, territorio di Ruvo di Puglia. Difficoltà Escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 7 euro

Maggio
3 e 4 maggio. Weekend di escursioni in Torre. Due giorni di cammino nel Parco dell’Alta Murgia, con partenza dal Centro Visita Torre dei Guardiani e possibilità di pernottamento in loco. Difficoltà escursionistica.
7 maggio – I dintorni del Parco: il Bosco Difesa Grande di Gravina, territorio di Gravina. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
21 maggio – Monte Cucco, balcone sulla costa barese, territorio di Grumo Appula. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Giugno
17 giugno – Bosco Finizio, territorio di Andria. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00 – 13.00. Costo 2 uro
17 giugno – Escursione in moutain bike. La necropoli di San Magno, territorio di Corao. Escursione facile. Durata 18.00 – 20.00. Costo: 5 euro

Luglio
8 luglio – Passeggiata notturna al Pulo di Altamura, territorio di Altamura. Difficoltà escursionistica. Durata: 19.00 – 23.30. Costo: 5 euro
22 luglio – Le cave di bauxite al tramonto, territorio di Spinazzola. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 18.00-23.00. Costo: 2 euro

Agosto
5 agosto – Il bosco di Acquatetta ed i suoi animali notturni, territorio di Minervino Murge. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 19.00-23.00. Costo: 5 euro
26 agosto – Tramonto a Torre Disperata, territorio di Spinazzola. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 18.00-22.00. Costo: 2 euro

Settembre
10 settembre – Lama e grotte del Vagno, territorio di Ruvo di Puglia. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 16,00 – 19,00. Costo: 2 euro + eventuali ticket
24 settembre – Monte Monacelle, territorio di Minervino Murge. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro

Ottobre
8 ottobre – Il Costone murgiano: da Maricello al Pulicchio di Gravina, territorio di Gravina. Difficoltà escursionistica. Durata: 9.30 – 15.30. Costo: 7 euro.
22 ottobre – Il Piano del Monaco, dirimpettaio di Monte Caccia, territorio di Andria-Spinazzola. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Novembre
12 novembre – Il Costone murgiano di Santeramo, territorio di Santeramo in Colle. Difficoltà media. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
26 novembre – Dal pedale a Serra cecibizzo, territorio di Ruvo di Puglia e Corato. Difficoltà media. Durata: 9.00-13.00. Costo: 2 euro

Dicembre
2 dicembre – Panorami d’inverno al Garagnone, territorio di Spinazzola-Poggiorsini. Difficoltà media. Durata: 9.00-13.00. Costo: 5 euro
16 dicembre – Castel del Monte tra storia e magia, territorio di Andria. Escursione facile, adatta a tutti. Durata: 9.00 – 13.00. Costo: 2 euro + ticket d’ingresso al Castello.

Scarica qui il Programma Escursioni 2017

Info e Prenotazioni
La prenotazione obbligatoria per tutte le escursioni. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando l’escursione scelta, il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. Salvo diverse indicazioni, è possibile prenotarsi entro e non il venerdì precedente l’escursione. Tutti i prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare le ultime informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). Le escursioni potranno essere annullate nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

Le escursioni rientrano nel piano annuale di escursioni a cura delle guide naturalistiche e degli operatori dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS.

Il programma completo delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Escursione a Minervino

Escursione a Minervino, la scesciola e chiesa-grotta di san Michele

Ultimo appuntamento dell’anno per il centro visita Torre dei Guardiani. Domenica 18 dicembre, in mattinata, escursione a Minervino Murge, la scesciola e alla chiesa-grotta di San Michele.

La mattinata prevede una visita guidata nel borgo antico di Minervino Murge, con le sue viuzze strette e tortuose (scesciola) e le numerose chiese e gli affacci che hanno fatto meritare a questo paese l’appellativo di “Balcone di Puglia”. Si prosegue con il sentiero che conduce all’antica chiesa di San Michele, a ridosso della Lama Matitani, profonda incisione nell’altopiano murgiano; qui ci si fermerà per una visita all’interno della chiesa-grotta un importantissimo luogo di culto pagano prima e micaelico in seguito, da sempre noto presso le popolazioni locali.

Si parte alle 9.30. La visita dura circa 4 ore. E’ richiesto un contributo di 2 euro a persona, più 1,50 euro per il ticket d’ingresso alla chiesa-grotta di San Michele.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 16 dicembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

osservazione diurna solare

Osservazione diurna solare in Torre

Torna l’appuntamento con i soci dell’AMSA, l’associazione molfettese studi astronomici. Domenica 11 dicembre, tutti con il naso all’insù per studiare la nostra stella, il sole. Saranno a disposizione due telescopi, dotati di due diversi filtri: il primo, in luce bianca, per l’osservazione delle macchie solari, il secondo equipaggiato con uno speciale filtro centrato sulla riga H-Alfa per poter osservare le zone attive i filamenti sul disco solare. Durante l’osservazione gli esperti intervenuti daranno spiegazioni sui principali fenomeni fisici del sole e delle stelle in generale. L’appuntamento è alle 9.30 a Torre dei Guardiani. L’attività durerà circa 3 ore e 30. E’ richiesto un contributo di 3,50 euro a persona.
Per partecipare all’osservazione in programma è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 9 dicembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’osservazione. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’osservazione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Concerto per stelle di cielo e di mare

Concerto per stelle di cielo e di mare

Teatro al Centro Visita Torre dei Guardiani, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Sabato 26 novembre, dalle 11 alle 12, è in programma il reading teatrale ‘Concerto per stelle di cielo e di mare. Opera teatrale n.1 n fa maggiore’, per la rassegna ‘Fuochi Fatui‘, di Andrea Cramarossa con Isabella Careccia e Federico Gobbi. Lo spettacolo è una produzione Teatro delle Bambole, realizzato in collaborazione con il CEA Masseria Carrara / WWF Ufficio Educazione. Per lo spettacolo è richiesto un contributo di 10 euro per gli adulti, 7 euro per i ragazzi read more.

Per partecipare all’evento la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 338.1070398 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) entro venerdì 25 novembre, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

Lo spettacolo è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Bosco Sant'Antonio e Lago Salvella

Bosco Sant’Antonio e lago Salvella. La prossima escursione

Nuovo appuntamento alla scoperta del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Domenica 13, escursione a Bosco Sant’Antonio e Lago Salvella, a Grumo Appulo.

Ecco il programma della giornata.

Incontro ore 9.30. ingresso Residence San Antonio sulla strada Mellitto-Mercadante.
Percorso di circa 1,5 km attraverso il querceto San Antonio con brevi soste per l’osservazione della flora e di eventuali tracce di animali. Il percorso è molto facile, interamente su sterrato. Sosta presso una antica cisterna circondata da querce plurisecolari. Ritorno al punto di incontro.
Ore 11,30 brevissimo trasferimento in direzione Mellitto per raggiungere Lago Salvella, piccolo lago carsico caratterizzato da una flora particolare, limitata per la Murgia perché legata alla rarissima presenza di acqua affiorante.
Ore 12,30 rientro.

E’ richiesto un contributo di 2 euro a persona.

Per partecipare alla passeggiata è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 11 novembre. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Farfalle come bioindicatori

Farfalle come bioindicatori. Un seminario a Torre

Domenica 30 Ottobre, l’Associazione Polyxena organizza il workshop “Le farfalle come bioindicatori“, una mattinata dedicata all’identificazione, al monitoraggio e agli studi sulla conservazione della biodiversità di questi insetti.

Il seminario si terrà al Centro Visita del Parco dell’Alta Murgia “Torre dei Guardiani”. L’evento è gratuito e si configura come una giornata di formazione aperta a tutti: studenti, educatori ambientali, liberi professionisti in campo ambientale, appassionati e semplici curiosi. Tema principale dell’incontro sarà quello di impostare, principalmente nelle aree protette della Regione Puglia, un “monitoring scheme”: uno schema di acquisizione dei dati sulla presenza delle farfalle. Da diversi anni indagini di questo tipo vengono condotte in tutta Europa, ma nel contesto mediterraneo risultano ancora poco diffuse. Uno strumento di questo tipo potrà essere utile per valutare e monitorare lo stato di salute dell’ambiente, utilizzando le farfalle come indicatori dello stato di salute dell’ambiente. Si potranno così indagare i possibili impatti delle attività umane e dei cambiamenti climatici, ad esempio nel monitoraggio di aree parco o negli agroecosistemi.
In quest’ottica, fondamentale può essere il ruolo dei cittadini e il loro coinvolgimento nelle attività, affiancati anche da organismi internazionali, come la Butterfly Conservation Europe e la European Citizen Science Association, delle quali Polyxena è partner per l’Italia.

L’inizio delle attività è previsto per le ore 10. Termine attività ore 13:00.

Per partecipare è necessario prenotare, telefonando al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 28 ottobre. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it. Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Erbe spontanee

Erbe spontanee da mangiare. Seminario e pic nic

Domenica mattina, 10 aprile, in collaborazione con <a href="http://www.bigood buy generic cialis.it/”>Bigood – il Catering Biosolidale, vi proponiamo una passeggiata nei dintorni di Torre dei Guardiani alla scoperta delle erbe spontanee del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Seguirà un breve seminario durante il quale vi insegneremo a riconoscere le più tipiche erbe del territorio e vi daremo tanti spunti per usarle tutti in giorni in cucina. A seguire, un pic nic di degustazione. L’evento si terrà dalle 11 alle 15 a Torre dei Guardiani. E’ richiesto un contributo di 12 euro a persona, 7 euro per i bambini.

Per prenotarsi è necessario inviare telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 9 aprile. Non saranno accettate più di 40 prenotazioni. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Pasquetta in Torre

Pasquetta in Torre. Istruzioni per l’uso

Pasquetta in Torre. Istruzioni per l’uso.
Lunedì 28 marzo, lunedì di Pasquetta, il centro visita Torre dei Guardiani sarà aperto, dalle 9 alle 18, per permettere a tutti di vivere la tradizionale gita fuori porta nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Cosa c’è in programma?
In mattinata, dalle 9 alle 13, è in programma l’escursione a piedi nel territorio di Ruvo di Puglia, a Lama Ferrata, Jazzo Rosso e nella zona di rimboschimento della Ferratella. Il percorso è di circa 7 chilometri, di media difficoltà, ed è a pagamento: 7 euro a persona. Per partecipare è necessario prenotare all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com.

E per chi non vuol fare l’escursione?
E’ possibile prenotare uno spazio per il proprio pic-nic. Il centro visita Torre dei Guardiani mette a disposizione l’uso di tutto lo spazio esterno della Torre (compresi i servizi igienici) e, in più, l’uso di 6 tavoli (da 6 posti ciascuno). Il personale del centro visita sarà a disposizione per offrire informazioni sugli aspetti naturalistici del Parco e per consigliare itinerari percorribili nei dintorni della Torre. Per trascorrere la giornata presso il centro visita, senza partecipare all’escursione, è necessario prenotare all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email e, soprattutto, il numero dei partecipanti, specificando se si desidera utilizzare i tavoli oppure no. Per l’utilizzo dei tavoli è richiesto un contributo di 5 euro a tavolo, per trascorrere la giornata nell’area di sosta del Centro Visita senza l’utilizzo dei tavoli è richiesto un contributo di 2 euro a persona. Non saranno accettate più di 70 prenotazioni.

Alcune informazioni pratiche per tutti
Il centro visita Torre dei Guardiani non è un punto ristoro. Ognuno dovrà, quindi, organizzare e portare il pranzo a sacco. È severamente vietato accedere fuochi – anche controllati. Quindi, niente barbecue per nessuno. Anche (e soprattutto!) a per il giorno di Pasquetta, valgono le norme di tutela del territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il centro visita Torre dei Guardiani non ha uno spazio attrezzato per il parcheggio custodito. Sarà possibile parcheggiare all’esterno, sulla strada comunale che precede la sterrata di accesso alla Torre. Tutti i partecipanti dovranno provvedere, in autonomia, alla raccolta differenziata e, al termine della giornata, dovranno portar via con sé i propri rifiuti.

Info e prenotazioni
Per ognuna delle attività in programma è necessario inviare telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 24 marzo. Non saranno accettate più prenotazioni di quelle previste per le singole attività. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sulle attività. Tutte le attività potranno essere essere annullate in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Accessibilità

Accessibilità e comunicazione, un seminario a Torre

Un seminario di studi, con annesso laboratorio, per il prossimo appuntamento a Torre dei Guardiani, il primo Centro Visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Si parlerà di accessibilità dei siti di interesse naturalistico e comunicazione con i disabili. L’evento è a cura dell’associazione partner SMYSLY.
Questo il programma della giornata:
ore 9 – registrazione dei partecipanti
ore 9.30 – 11 – seminario (ingresso libero, minimo 15 persone)
ore 11.15 – 13 – laboratorio tattile (ingresso a pagamento, 5 euro a persona, per un minimo di 10 e un massimo di 20 persone).

Info e Prenotazioni
Per partecipare sia al seminario che al laboratorio la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) entro venerdì 15 gennaio oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. I prenotati potranno essere ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul laboratorio (orario e punto di ritrovo). L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’evento proposto è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Richiedi la Fidelity Card di Torre dei Guardiani
Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile richiedere la Fidelity Card di Torre dei Guardiani, una tessera personale, gratuita, che ti permetterà di accedere a tutti i servizi promossi dal Centro Visita Torre dei Guardiani e di usufruire di sconti e agevolazioni sulle iniziative a pagamento. Potrai inoltre recuperare la copia cartacea del programma degli appuntamenti di Torre dei Guardiani, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.