Articoli

Grotta di Cristo

Escursione a Grotta di Cristo e Murgia di Cassano

Continuano gli appuntamenti alla scoperta del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Domenica 19 febbraio, in mattinata, le guide naturalistiche del Centro Visita Torre dei Guardiani vi porteranno in escursione alla Grotta di Cristo, nella Murgia di Cassano.

Il percorso è facile, con una lunghezza di circa 4 chilometri e un dislivello trascurabile, ma di grande interesse speleologico e naturalistico. Si parte dall’Agriturismo Amicizia, in agro di Cassano delle Murge. Una breve e bella mulattiera attraversa parte del Parco di Cristo, tra querce e vecchi uliveti, fino a giungere in contrada Grotta di Cristo. La cavità, nota sin dal Seicento, è ricchissima di concrezioni stalattitiche e stalagmitiche, un vero gioiellino della Murgia di Cassano. Uno speleologo ci svelerà tutti i segreti di questa grotta. Si consiglia abbigliamento comodo ed a strati, scarpe idonee (da ginnastica o da trekking leggero), acqua, una lampada frontale o piccola torcia per la grotta. Per l’escursione è richiesto un contributo di 5 euro per adulti e 2 euro per i bambini sotto i 12 anni.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotare, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 17 febbraio. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Escursione ad Altamura

Escursione ad Altamura: necropoli de “La Mena” e bosco Pompei

Ci siamo lasciati la neve alle spalle e domenica 22 gennaio vi portiamo in escursione in territorio di Altamura, alla scoperta della necropoli de “La Mena” e del bosco Pompei.

Si tratta di una semplice passeggiata in una zona estremamente interessante, collocata ai margini di un querceto autoctono residuo dell‘Alta Murgia. I motivi di interesse sono molteplici, a partire dal paesaggio, con la vista che spazia sino alla costa barese ed al mare, passando per la presenza di tombe a tumulo nell’area della cosiddetta necropoli de “La Mena”, coeve alle più note sepolture di San Magno. Esse sono ben celate tra le rocce e la vegetazione prativa e l’inverno è la stagione più adatta per poterle scovare. Si passa poi per antichi tratturi e strade storiche e per i piccoli stagni carsici denominati “Pozzo di Rota”.

Si tratta di un’escursione di circa 5 chilometri, su percorso ad anello, particolarmente semplice, anche per l’assenza di dislivelli e pendenze. Si cammina su mulattiere e piccoli sentieri. Si parte alle 9.30 e si torna alle 12.30 circa. L’escursione costa 5 euro, gratuita per i bambini fino a 12 anni.

Per partecipare all’escursione è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 20 gennaio. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sul’escursione. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco <a href="http://www.parcoaltamurgia.gov you can look here.it/”>www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Escursione a Ruvo

Escursione a Ruvo: da Piano d’Annaia alla Pisticchia

Domenica 13 marzo, nuovo appuntamento con le proposte di Torre dei Guardiani. E’ in programma l’escursione a Ruvo, da Piano d’Annaia alla Pisticchia, lungo il secondo percorso segnato dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Lunghezza itinerario: circa 13 km
Dislivello: 200 m circa in salita
Durata: 09.30 – 15.30
Tipo di percorso: anello e tratto andata e ritorno
Tipo di fondo: strade sterrate, piste tagliafuoco
Interesse: geologico, naturalistico, storico-archeologico
Contributo: 7 euro a persona
Difficoltà: lunghezza dell’itinerario

Il percorso segue il sentiero agr08am, recentemente segnato con segnavia orizzontali bianco-rossi. Si parte dall’azienda Patruno, meglio conosciuta come masseria Piano D’Annaia, situata sulla sp 39 Ruvo-Poggiorsini. Il percorso si sviluppa interamente in territorio di Ruvo di Puglia, seguendo dapprima stradine interpoderali e poi tratturi e muretti a secco. Il percorso è abbastanza vario ed attraversa una porzione di altopiano murgiano utilizzato sin dalla preistoria dall’uomo, ma con ampie distese di pascoli naturali, dove si ha l’impressione di essere lontanissimi dagli insediamenti umani. Si lambiscono vecchi jazzi abbandonati, aree archeologiche risalenti all’età del bronzo, antiche quote agrarie dotate di trulli e casedde, campi coltivati, piccole doline e cespuglieti di mandorli selvatici.

Per prenotarsi è necessario inviare telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E‘ possibile prenotarsi entro e non le 12 di venerdì 11 marzo. Non saranno accettate più di 40 prenotazioni. I prenotati saranno ricontattati dallo Staff del Centro Visite Torre dei Guardiani per comunicare eventuali informazioni pratiche sull’escursione (orario e punto di ritrovo). E’ prevista una sosta, con pranzo a sacco a cura dei partecipanti. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o in caso di avverse condizioni climatiche.

L’escursione è a cura dell’ATS “Torre”, l’Associazione Temporanea di Scopo, “Torre” formata da Di.Di. srl (Oasi Naturale di Torre Calderina), Laetitia, Terrae, Ulixes, Verderame, che ha in gestione il Centro Visita Torre dei Guardiani. Alcune delle attività in programma sono in collaborazione con le 29 associazioni partner dell’ATS. Il programma completo degli eventi e delle escursioni è disponibile sul sito istituzionale del Parco www.parcoaltamurgia.gov.it.

Al Centro Visita, in contrada Jazzo Rosso, a Ruvo, nella sede del Parco, a Gravina, e presso l’Officina del Piano, a Ruvo, sarà possibile recuperare anche la copia cartacea del programma, che contiene, fra le altre cose, il “vademecum del buon escursionista”, con consigli pratici per affrontare al meglio i percorsi proposti. Il programma è disponibile anche sulla fan page del Centro Visita Facebook “Centro Visite Torre dei Guardiani”.

Osservazione Astronomica Serale

Sabato 21 febbraio, ore 18.30 
Durante la serata sarà possibile osservare la Luna e i suoi innumerevoli crateri, Giove con i suoi 4 satelliti scoperti da Galileo Galilei, Venere con le sue fasi e Marte. Inoltre avremo la possibilità di osservare M42 la Grande Nebulosa in Orione, le Pleiadi nel Toro e alcuni ammassi aperti nell’Auriga e nei Gemelli. Infine c’è ancora qualche possibilità di osservare la cometa Lovejoy. L’evento è a cura di AMSA

Dove: Centro Visita Torre dei Guardiani.

Info e Prenotazioni: Per prenotarsi è necessario telefonare al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@centrovisitatorredeiguardiani.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo. E’ possibile prenotarsi entro e non oltre venerdì 20 febbraio. L’evento potrà essere annullato nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti (16) o in caso di avverse condizioni climatiche.